Perché convivere non è una cosa seria.

Perché convivere non è una cosa seria.


– Ah, ma quindi adesso vivete insieme?
– Abitiamo nella stessa casa.
– Ma pensa? E da quanto?
– Boh.
– Come boh? Non lo sai?
– E anche fosse?
– Eh, be’, allora non ti interessa.
– Infatti.
– Ah, quindi convivi ma il pover’uomo non ti interessa.
– Veramente ho risposto alla tua domanda e non ho mai detto che il pover’uomo non mi interessi. Se non ti fidi controlla. Sta tre righe più su.
– Ah, ok. Vero. Comunque non mi hai ancora detto da quanto state insieme.
– Non stiamo insieme.
– Come no?
– No. Ti ho detto che viviamo nella stessa casa.
– Quanto la fai lunga!
– Con quello che costa la sintesi…
– Eh?
– Niente, lascia stare. Dicevi?
– Dimmi almeno da quanto lo conosci.
– Mpf, bah, a occhio direi da una dozzina di cicli, more or less.
– Scusa?
– Cicli, hai presente?
– Parli di bici?
– Mestruazioni.
– Ah.
– Già.
– Quindi, scusa la domanda, ma tu conti la tua relazione in cicli?
– Più che altro non la conto.
– Ho capito: vivi con lui ma non te ne frega niente.
– Chi lo dice?
– Be’, mi pare ovvio: per te questa non è una cosa seria.
– Finalmente siamo d’accordo.
– E lui lo sa?
– Eccome.
– Cioè, aspetta, fammi capire: vivete insieme ma non state insieme? Tipo coinquilini?
– No, direi più tipo amanti.
– Oh cazzo, lui è sposato?
– No.
– Allora è fidanzato?
– Non che io sappia.
– Non dirmi che sei tu che hai un altro?
– Non al momento, no.
– Ah, infatti, mi sembrava fossi separata.
– Divorziata, darling, da un paio di eoni.
– Scusa ma non ti seguo.
– Me ne sono accorta.
– In che senso siete amanti?
– Letterale. È difficile io usi il significato letterario. A meno che non mi paghino per farlo, chiaro.
– Letterale?
– AMANTI, sostantivo plurale, dal participio presente del verbo amare, ti risulta?
– Mica tanto.
– Mi dispiace.
– Cos’è che dicevi del significato letterario? Chi è che ti paga per usarlo?
– Tutti, cara, dal primo all’ultimo. Anche quando non lo sanno.
– Non capisco.
– Lo vedo, e sappi che ti sono vicina.
– No giuro, non ti seguo, non capisco a cosa ti riferisci, c’entra con il tuo lavoro di ghostwriter?
– Mica solo quello, cara. Mica solo quello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...