FANTAFEMMINE, FANTAMASCHI E SONO VENUTI A PRENDERMI.

FANTAFEMMINE, FANTAMASCHI E SONO VENUTI A PRENDERMI.

Per la rubrica “ve la ridò domenica”: ecco una vecchia perla (sbruffona!)  originariamente composta il 26 aprile dell’undicesimo anno del terzo millennio. H: 19:52, per l’esattezza.
Si dice che la donna ideale debba essere cuoca in cucina, signora in salotto e un po’ puttana a letto;  secondo  Flaiano, tuttavia,  spesso gli addendi , con particolare riferimento all’Italico panorama, s’invertono e il risultato … deprime: gran chef in società, zoccolone ai fornelli e  Madame NonMiToccar nel talamo e dintorni.
Secondo De Crescenzo, la D.I. (Donna Ideale, Divina Illusione, Dammela Immediatamente e cose così. ok la pianto prima che lo spirito di Queneau s’impossessi – di nuovo!- di me) per esser tale e meritarsi cotanto supremo e gratificante appellativo, deve possedere uno ed uno solo requisito: abitare lontano.
Ma. 
E. 
Se chiedessi ai miei lettori (e già che ci sono, ingoiandomi il condizionale,  lo chiedo, eccome se lo chiedo!) di snocciolare il profilo della loro proto-pulzella, o fantafemmina, fra le caratteristiche base avrei:
  • Quoziente I. E. (Indipendenza Economica) superiore a 6,5  decimi e inferiore a otto (prova tu a dire ad una Marcegaglia che non puoi fare la spesa perché stai andando a calcetto!).
  • Quoziente di ficaggine superiore a sette (dove sull’apice dieci  sono sedute le fanta-chiappe di una Belen e al pedice uno, stanno spalmate quelle magari più autorevoli ma un filo meno rosee di una Rosi Bindi al top della forma).
  • Quoziente di maialaggine superiore a otto (al 10 o forse all’undici, l’ineguagliabile Moana, appena sotto le ex-orsoline, intorno al 4 cielline e dintorni, e sotto il 4, ma non garantiamo, le Numerarie O.D.*).
  • Quoziente culinario superiore a nove (in trentesimi: 30 e lode Gualtiero Marchesi, nove uguale ad una pasta al sugo, ancorché pronto, purché non scotta).
  • Q.I. superiore a dieci (un pelo sopra il parla, si muove da sé e interagisce a richiesta).

Oltre a ciò, presumo siano gradite (estremamente gradite) virtù teologali quali la santapazienza a pacchi e ciuffi, la funzione dolcezza a comando (disattivabile all’occorrenza) l’orario di lavoro ridotto e flessibile, la capacità predittiva di individuare i di lui bisogni e soddisfarli prima che vengano formulati, e un buon livello orale, sia in termini di conversazione che non.  Per l’ultimo punto, poi, sarebbe apprezzabile una formazione pregressa ottenuta on line, piuttosto che live, con due punti fragola in più per le vergini miracolate.
Come dire che mangi ma non ingrassi, che sia un po’ zoccola ma solo con me, che lavori e guadagni ma non troppo (ricca di famiglia? più mille punti) e sempre un pelo meno di me, e che sappia sopportarmi, esaudirmi e coccolarmi, ma solo quando mi va e che ( soprattutto e che)  mi faccia ribaltare gli occhi indietro e arrampicare sui muri con la sola imposizione … si fa per dire … vocale. Che accetti tutto, minchiate incluse. E stia al suo posto. Quale che sia.
Esiste una così, secondo voi?
Se esiste una così, allora esiste anche il di lei contrappunto masculo, no?
… Cioè quello grosso ma non grasso, alto ma non pertica, forte e anche dolce, razionale tanto quanto passionfruit, pisellone ma non mandingo, seduttore convertito, un po’ perverso ma non sadico, fantasioso e coccolone, paziente e stimolante, divertente e colto, colto e non saccente, un po’ wiki ma non troppo, cazzaro ma non cazzone, e gran gourmèt di fatto più che di nome.
Quello moro, però biondo, quello che chiama/scrive quando deve chiamare e mai una volta di più, che non fa domande inopportune, ma risponde alle tue alla velocità della luce, con la battuta sempre pronta (e mica solo quella) e l’occhio languido e vispo come un nido di termiti infoiate. Come dire un  Tom Robbins  (mio scrittore preferito del mondo), curioso come un Kaku (il fisico, non il frutto) e inserito nel physique du rôle di un dio pagano (a scelta, Pan compreso).
Quello lì, il fantamaschio, se esiste non è sposato, non lo è mai stato.
Tanto quanto la fantafemmina.
Solo che.
Se ne avete incontrato uno o una, mi spiace ma ve lo devo dire, tocca che vi  rassegniate al fatto che prima o poi si sveglierà un bel giorno e – guardandovi con quei suoi occhioni da gatto con gli stivali in Shrek, uno due tre la peppina fa il caffè – vi dirà: “amoremio, non sai quanto questa cosa che sto per dirti mi faccia male e sappi che ti amerò per sempre, ma … devo partire: sono venuti a prendermi. E torno su Marte”.

* O.D. per cosa sta non ve lo posso dire. O temo il blog possa svaporare all’istante. Immagino, ‘uttavia, che possiate arrivarci, giocando intorno al concetto di attività, e magari aggiungendoci un tocco di sovrannaturale e una spruzzatina di aroma di santità (q.b.).

6 pensieri su “FANTAFEMMINE, FANTAMASCHI E SONO VENUTI A PRENDERMI.

  1. Si metta per iscritto all'unanimità di me, io e me stessa che il requisito minimo è “pisellone, ma non mandingo”. Senza quello, tutto il resto è noia.
    (Per la serie: sfatiamo 'sta consolazione che le dimensioni non contano) :)))

  2. La mia proto-classifica (visto che l'hai gentilmente chiesta a i tuoi lettori)
    * Quoziente I. E. (Indipendenza Economica) superiore a 6,5 decimi va bene ma inferiore a otto no. Se guadagna tanto, anche più di me, son contento per lei!
    * Quoziente di ficaggine superiore a sette, va bene. Anche se deve essere una valutazione soggettiva… nel senso che deve piacere tanto a me; di quello che ne pensano gli altri non mi interessa.
    * Quoziente di maialaggine superiore a otto siamo d'accordo. E aggiungo che non faccio domande su dove lo abbia imparato, sempre che lei non ne faccia di reciproche a me.
    * Quoziente culinario superiore a 9/30 ci può stare, anzi direi anche superiore a 19. Pur tuttavia ciò non è necessario, che io me la cavo più che dignitosamente e mi piace far da mangiare per la mia bella.
    * Q.I. superiore a dieci (un pelo sopra il parla, si muove da sé e interagisce a richiesta). E qui non ci siamo… Q.I. più alto è, e meglio è!

    Oltre a ciò, sono gradite (estremamente gradite) virtù teologali quali la santapazienza a pacchi e ciuffi, la funzione dolcezza ma non disattivabile all’occorrenza e la capacità di sapermi fare ridere e di ridere con me.
    Letto, sottoscritto e approvato.
    I.F.

  3. oh, mi tocca ricommentare I.F., ho l'impressione che faccia parte di una categoria in estinzione!
    Scusa, ma da quando gli uomini cercano donne con Q.I. piu' alto di 10? Perfa, me ne fai conoscere almeno un paio, ti prego ti prego ti prego…piu' alti di 180 che altrimenti non faremmo bella figura insieme e non oltre i 50, che l'esperienza ci vuole, ma senza famiglia al seguito, grazie!!
    PIuttosto le cercano con QDF superiore, come quello che alla prima uscita con me (ed ultimerrima, come direbbe WUM), mi ha snocciolato un bel 'sai, sono abituato a uscire con tipe che fanno il concorso da miss Italia, ma l'eta' avanza e mi devo accontentare di uscire con te' e te puoi avere due lauree, cucinare come Suor Germana, Gualtiero Marchesi e Nadia Santini in team, essere indipendente economicamente e avere buona fantasia sotto le lenzuola….ma se non sei patinata come la Belen….ah!!!!!
    Allora, ragazzi, rimettiamo la classifica in ordine e diamo un punteggio in modo che la somma dei punti 1,3,4,5 sia leggermente inferiore al valore del punto 2 solamente?

  4. Dunque…
    Alla ricerca di un QI superiore a 10 – celo
    Al di sotto dei 50 – celo
    Senza famiglia al seguito – celo
    Più di 180 cm – mi spiace, la mia carta d'identità riporta solo 179 cm… (e i tacchi mi piacciono assai, ma indossati dalla mia compagna)

  5. Ecco. Lo sapevo: mi ha ingannato. Anche il pianificatore di blogger mi racconta cazzate. E quindi la rubrica “ve la ridò domenica” per oggi (e solo per oggi) va in anteprima speciale di sabato sera. Come gli anticipi della serie A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...