SCIENZIATI AMERICANI FANNO A MENO DELLA TOPA

SCIENZIATI AMERICANI FANNO A MENO DELLA TOPA


La notizia é di  oggi.

Fresca come l’acqua della mia caldaia impazzita che appena finisco di impastarmi di shampoo diventa gelata.

Fresca come una di quelle grosse cose marroncine nascoste nei prati di montagna che sembran secche fino a che non ci metti dentro il piede.
Fresca come le uova della mia mamma che per tipo 30 anni credeva di vivere nella casa della prateria. Fino a che l’asl non é arrivata a dirci che tutto ciò che proveniva/brucava dal/sulla nostra porzione di canadà era tanto pieno di PCB che se dalla sera alla mattina ci fossero spuntate le antenne nessuno si sarebbe stupito. (tutto ciò per sottindere che se Wum spara cazzate, la colpa é del pcb – e di quell’industria pesante che smaltiva le tossine di chernobil nel water-e non tutta sua).

E la notizia, quella fresca per l’appunto, é una di quelle che gira l’Ansa, e poi passano per radio mentre tu – che guidi già da tipo 3 ore – stai pensando “ma parlano tutti oggi, un po’ di musica no?” e sei a tanto così dal cambiare frequenza. Anzi hai già la mano sul tastino per passare all’asw dell’ipod.
Ma l’ipod é dietro. Nel baule, dentro ai leggings della palestra…

“due genetisti americani, della Vattelfishing UniversitY of somewhere in the Iuessei, hanno pubblicato oggi lo straordinario risultato  dei loro esperimenti.”

Ovvero, e tanto per farla breve che é un attimo che Wum si fa prendere la mano (non ha ancora detto una beata fava e siam già a pag 42) e va fuori tema, Tom & Jerry han preso i cromosomi di 2 topi, li hanno shakerati per bene e ne han tirato fuori un topino nuovo.
“Embè? Checc’é di strano?” direte voi. Infatti niente.
Tranne il fatto che la coppia di cromosomi di partenza del geno-cocktail, non fosse il tradizionale Xy+XX, tipo Angelina e Brad (o Assuntina e Peppino) ma un bel duplex di Xy: da due Brad e zero Angie han tirato fuori un cucciolo di Brangelino nuovo di zecca!
J e Ar, i due genetisti texani della scopertona di cui sopra,  han preso uno dei 2 icsipsilon, e l’hanno randellato nel mixer fino a farlo  diventare un XX. 

Prima sono andati via di lima e han raspato via dal cromosoma originale i codici della pisellitudine topesca, ottenendo un XO, ovvero un cromosoma che quando compare nel genetostuff di una ragazza la fa assomigliare a un incrocio tra Ugly Betty e Ilary Swank in Boys don’t crie e costituisce la cd sindrome di Turner.

Poi, con un tocco di fard, un filo di mascara e un giro di perle han dribblato la Turneritudine e completato l’opera ottenendo un XX in piena regola.
Dopodiché, nel mixer, ci han messo dentro anche l’altro, quello ancora con i baffi e l’ascia pezzata, hanno acceso due candele, un po’ di jazz in sottofondo…due ditalini di Chablis premier Crù … et voilà,ecco servita la moltiplicazione dei topi con la sola duplicazione dei piselli.

Le cellule così riprogrammate sono poi state impiantate negli embrioni di una real-topa (femmina per davvero) e infilate dentro ad un’altra che – dopo enne giorni di gestazione- ha sfornato una nidiata di nuove femmine con il dna interamente maschio dei due mouse-daddy  di partenza.
E la notizia ha fatto il giro del mondo all’insegna della rivoluzione animal-omo-sensibile.
C’è stato chi, come il Tgcom,   ha scritto che l’esperimento potrebbe realizzare il sogno di avere un figlio anche per le coppie omosessuali.
 Chi ha spiegato  la rava e la fava per benino
Chi ha puntato alla salvaguardia delle specie animali in via d’estinzione. 
Chi è rimasto sul vago:“Staff americano ha realizzato in laboratorio degli ovociti a partire da cellule embrionali di topo. Nel futuro sarà possibile fare nascere un figlio con due genitori di sesso maschile”.

E chi ha commentato: Bah, giornalismo da due soldi… un vero titolista avrebbe scritto: “SCIENZIATI AMERICANI FANNO A MENO DELLA TOPA”. (cit. 3573 bytes free)

Ma Wum si chiede: e se i due ricercatori del Texas non avessero voluto scoprire come dare la possibilità a due idioti dello stesso sesso di generarne un altro, ma stessero puntando alla modificatio della nostra doppia ics, per maschizzarci tutte quante e riuscire così forse un giorno a comunicare con noi?

… E tutto questo, Ladies and Gentleman, arriva sulle wum pages dopo aver letto che  gli uomini sono le nuove donne, e  con buona pace di quel vecchio stronzo di Schopenauer che diceva:
L’amore e’ il grande agguato che la natura ha teso agli uomini per la propagazione della specie.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...