VITTIME SACRIFICALI?

VITTIME SACRIFICALI?

Ai maschi mollati, alle vittime sacrificali sull’altare di ex impazzite, a quelli che si sentono (e si vendono per) tali…

a quelli che non sanno perché sono stati abbandonati e si domandano (o meglio, domandano all’intero universo in conferenze stampa allargate) come abbia potuto, lei, l’ingrata massima, lasciare voi “il non plus ultra”del regno maschile
… così simpatico da avere 8 amici sul pianeta (e parlar male di tutti), tornati buoni giusto adesso
… così interessante sul divano inchiodato davanti a sky da lasciare senza fiato
… quell’individuo così sexy da far crollare ogni barriera, così macho da abbattere ogni resistenza, alle cui avances nessuna donna (che meriti di esser chiamata tale, by the way) può resistere.
… dico

… SCSSSSSHHHH!!!

… zitti.

Basta.
Fatela finita: siete noiosi.
Oltre che poco credibili.

Anche se vi sentite molto convincenti, non ritenetevi gli unici esseri pensanti sul pianeta, O per lo meno raccontatela giusta.

Siate onesti (uff.. so che è dura, so che non ci siete abituati… ma per una volta, fate uno sforzo!), e dite qualcosa tipo succede… i tempi sono cambiati… non sono fatto per il matrimonio…non ci sono più le mezze stagioni… i parcheggi in centro non si trovano più
MA.
Smettete di raccontare ai quattro venti le vostre teorie Malsane Malate e Misogine e magari, tra un dibattito e l’altro chiedete ai vostri due neuroni due (due: perché tutti gli altri – come la vostra ex- vi hanno lasciato da tempo) di guardarsi l’uno nelle sinapsi dell’altro, sempre che – almeno loro- si parlino ancora… e di domandarsi se per caso un 3% della responsabilità non tocchi anche a voi…

Se qualcosa finisce, non finisce MAI per caso.
E lungo la strada, prima dello STOP, ci saranno stati dei segnali, no? … (per la sottoscritta nel seguente ordine: prima notte di nozze, primo natale da married, secondo autunno, secondo inverno con valige sulla porta, ecc ecc ecc…).
E una volta fatta la “CONSTATAZIONE AMICHEVOLE”, siglata dai rispettivi costosissimi avvocati, abbiate la decenza di non giocare al ruolo dell’ex marito modello. Che non regge. Non fa per voi.

Ieri veleno e poltrone volanti? E oggi zuccherini? … maddai!
Usate ora quella classe millantata e mai mostrata per starvene in rispettoso silenzio.
Farete un figurone. O per lo meno la VIALATTEA smetterà di annuire e pensare”saràvero?”.

Del resto voi… siete fanta-Sexy per tutte. (Tranne una.)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...