NON SCOPRIRETE SE LUI HA UNA MIGLIORE AMICA

NON SCOPRIRETE SE LUI HA UNA MIGLIORE AMICA

…O SE LEI HA UN MIGLIORE AMICO …

Avete appena scoperto che la vostra potenziale mezza mela divide la sua vita con un essere del vostro sesso, che condivide con tale essere gioie e dolori, merende e aperitivi, e alle volte vacanze, e che è con lui/lei che si confida e confronta. Vi dice che ha con questa persona un rapporto assolutamente speciale e totalmente disinteressato, che la considera come parte della sua vita e della sua famiglia.

Innanzitutto: niente panico.
Sarebbe in ogni caso inutile.
Se vi mostrate dubbiosi, seminerete gramigna in un campo che – a quanto ancora ne sapete – potrebbe essere di sole violette.
Non perdete la calma (né il sonno) e osservate l’oggetto di cotanto affetto pesando a mani nude – e cuor leggero – atti opere ed omissioni del suddetto.

Prima di svenire di fronte al Bronzo di Riace (o alla Svedese-della-porta-accanto), mettervi a dieta idrica, correre in palestra e fare la A4 di corsa, cercate di indagare sui seguenti basilari aspetti:

1. C’è mai stata una storia fra i due amiconi?

a. NO
b. SI ( Flirt di poco conto trasformato in sincera amicizia)
c. SI ( Primo amore trasformato in amicizia)

2. L’amico/amica è disinteressato quanto il vostro partner?

a. Così pare
b. Così dichiara, ma covate dei dubbi
c. Così mente (sapendo di MENTINE)

3. Quanto è presente nella sua vita?

a. Mediamente presente (si vedono quando capita, si sentono abbastanza spesso)
b. Discretamente presente (si sentono ogni giorno, si vedono più di due volte per settimana)
c. Drammaticamente presente (si sentono più volte al giorno, pranzano/cenano spesso insieme, non organizzano mai nulla in solitaria e pendono l’uno dalle labbra dell’altra).

Se avete una maggioranza di risposte A, non preoccupatevi e continuate a respirare godendovi ogni momento di questa meraviglia che vi è capitata. Chi coltiva con successo amicizie e rapporti, difficilmente è una brutta persona.

Se avete una maggioranza di risposte B, continuate a respirare ma tenete gli occhi aperti (che prevenire è meglio che curare).

Se invece avete risposto C a tutte e 3 le domande, vi sollevo immediatamente da ogni dubbio: la vostra mezza mela non ha bisogno di voi perché un fidanzato/a, già ce l’ ha, solo che lo chiama con un nome diverso.

Se non avete una maggioranza, ricorrete al ballottaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...